Febbraio 20, 2023 by Solaris 0 Comments

Vetrate VEPA

Cosa Sono

Le vetrate panoramiche VEPA sono la soluzione perfetta per coloro che vogliono dare luce e spazio ai loro ambienti domestici o lavorativi. Grazie alla loro ampiezza, le vetrate panoramiche Vepa offrono un’esperienza unica di vista panoramica, creando un’atmosfera luminosa e confortevole.

Le VePA, acronimo di “Vetrate Panoramiche Amovibili”, sono soluzioni innovative e flessibili utilizzate in numerosi progetti di riqualificazione edile e valorizzazione urbana. Queste vetrate panoramiche offrono spazio abitativo aggiuntivo senza creare ulteriore volume edilizio, contribuendo così al risparmio energetico e alla riduzione del consumo di suolo e cementificazione del territorio.

Realizzate con pannelli di vetro completamente trasparenti e senza infissi, le VePA creano un impatto visivo leggero e gradevole. I pannelli possono essere realizzati in stile “a pacchetto” o “a libro”, in modo tale da poter essere “ripiegati” durante l’estate. Grazie alla loro capacità di proteggere dall’effetto del freddo, della pioggia e dell’inquinamento acustico, le VePA non alterano le linee architettoniche dell’edificio e assicurano un notevole risparmio sui consumi.

Le VePA garantiscono una significativa riduzione della trasmittanza termica, ovvero della perdita di calore dall’abitazione, catturando il calore durante il giorno grazie all’effetto serra delle vetrate e mantenendolo durante la notte per una maggiore protezione dell’abitazione.

Vetrate VEPA panoramiche permessi:

Il recente emendamento alla legge di conversione del Decreto Legge 115/2022 (Dl Aiuti bis) ha apportato una significativa semplificazione per i consumatori interessati a installare vetrate panoramiche per balconi, verande e terrazzi: la modifica di legge ha chiarito una questione che da tempo era oggetto di interpretazioni diverse a livello locale. Il Testo Unico Edilizia (Dpr 380/2001) stabilisce che alcuni lavori possano essere svolti senza la necessità di ottenere autorizzazioni.

Nello specifico, il testo riportante quanto segue:

“..gli interventi di realizzazione e installazione di vetrate panoramiche amovibili e totalmente trasparenti, cosiddette VEPA, dirette ad assolvere funzioni temporanee di protezione dagli agenti atmosferici, miglioramento delle prestazioni acustiche ed energetiche, riduzione delle dispersioni termiche, parziale impermeabilizzazione dalle acque meteoriche dei balconi aggettanti dal corpo dell’edificio o di logge rientranti all’interno dell’edificio, purché tali elementi non configurino spazi stabilmente chiusi con conseguente variazione di volumi e di superfici, come definiti dal regolamento edilizio-tipo, che possano generare nuova volumetria o comportare il mutamento della destinazione d’uso dell’immobile anche da superficie accessoria a superficie utile. Tali strutture devono favorire una naturale microaerazione che consenta la circolazione di un costante flusso di arieggiamento a garanzia della salubrità dei vani interni domestici ed avere caratteristiche tecnico-costruttive e profilo estetico tali da ridurre al minimo l’impatto visivo e l’ingombro apparente e da non modificare le preesistenti linee architettoniche.”

Fino a poco tempo fa, la giurisprudenza non aveva valorizzato le differenze tra le diverse tipologie di vetrate panoramiche e riteneva necessario ottenere un permesso per la chiusura di un balcone con vetrate scorrevoli. Tuttavia, la recente modifica al Testo Unico dell’Edilizia ha apportato un cambiamento in questo senso. 

Gli interventi di installazione di vetrate VEPA scorrevoli sono ora considerati come funzionali a scopi temporanei, come la protezione dagli agenti atmosferici, il miglioramento delle prestazioni acustiche ed energetiche, la riduzione delle dispersioni termiche, la creazione di un ambiente confortevole, e così via.

L’emendamento specifica che tali strutture rientrano nella categoria di edilizia libera, ovvero lavori che non richiedono alcuna autorizzazione o certificazione da parte del comune. Ciò significa che è possibile installare vetrate panoramiche VEPA (vetrate panoramiche amovibili) senza dover ottenere alcun permesso dal Comune, a condizione che non vengano creati nuovi spazi abitativi e che non vengano aumentate le volumetrie dell’appartamento. 

Le vetrate scorrevoli Vepa rappresentano un’ottima soluzione per chiudere balconi e verande, offrendo al contempo una serie di vantaggi. In primis, proteggono gli ambienti interni dagli agenti atmosferici, aumentando la sicurezza di queste zone esterne. Inoltre, migliorano le prestazioni acustiche ed energetiche dell’edificio, garantendo una temperatura più confortevole in ogni stagione.

Queste vetrate devono soddisfare determinati requisiti per essere considerate idonee per l’installazione in Edilizia Libera senza bisogno di un permesso di costruire. Ad esempio, devono essere completamente removibili e trasparenti, con sistemi scorrevoli che permettono di aprirle e chiuderle in base alle esigenze. Inoltre, devono avere un impatto estetico minimo, scomparendo alla vista quando sono chiuse.

Le vetrate scorrevoli Vepa migliorano l’isolamento termico dell’edificio, favorendo una naturale micro-aerazione che contribuisce a garantire la salute degli ambienti interni. La loro struttura trasparente e amovibile riduce al minimo l’impatto visivo e l’ingombro, permettendo una totale integrazione con l’edificio. Inoltre, non devono creare nuovi spazi abitabili né modificare la destinazione d’uso dell’immobile.

Hai bisogno di una consulenza gratuita per chiudere il tuo balcone ? Solo l’analisi approfondita del caso specifico di un professionista qualificato può garantirti un risultato senza scendere a compromessi.

Quali vetrate panoramiche Vepa scegliere?

​​Se stai cercando le migliori soluzioni per le tue vetrate panoramiche, ci sono tre opzioni principali tra cui scegliere per ottenere l’effetto visivo desiderato.

La vetrata scorrevole, ideale per un effetto minimalista, permette una scorrevolezza fluida grazie ai binari in acciaio resistenti e sicuri. Inoltre, le vetrate scorrevoli sono disponibili in diverse configurazioni, come la versione “a scomparsa” che si nasconde completamente a muro per offrire una vista panoramica totale.

La vetrata impacchettabile si apre a battente una volta raggiunta l’estremità della vetrata, creando un pacchetto di ante dall’impatto visivo notevole, ma senza occupare troppo spazio. Le vetrate impacchettabili sono disponibili in diverse tipologie, come quelle con la possibilità di apertura verso l’interno o verso l’esterno a seconda delle tue esigenze.

La vetrata fissa, personalizzabile per adattarsi alle tue esigenze di spazio e dimensioni, è una soluzione ideale per offrire una vista panoramica senza occupare spazio prezioso. Inoltre, essendo un tipo di infisso, non richiede autorizzazioni specifiche per aumentare la cubatura.

Oltre alle tre tipologie di vetrate panoramiche, è possibile scegliere tra diverse opzioni di vetro, come il vetro stratificato per garantire maggiore sicurezza e resistenza ai raggi UV, o il vetro basso emissivo per migliorare l’isolamento termico e acustico della tua casa. Inoltre, scegliere una vetrata panoramica di qualità è fondamentale per ridurre i consumi energetici e il rischio di dispersione termica.

Vetrate Vepa prezzi:

Quanto costano le vetrate Vepa? Il costo per una vetrata Vepa italiana di qualità parte dai 190 euro al metro quadro.

Vepa vetrate a Pescara:

Solaris Srl  mette a disposizione tecnici esperti per aiutarti a scegliere le migliori vetrate panoramiche e tutto il mondo dell’arredamento outdoor. Scopri tutti i nostri migliori marchi: siamo situati in provincia di Pescara (Montesilvano). 

Chiamaci senza impegno se hai bisogno di una consulenza, un preventivo o semplici informazioni!

Solaris: Il tuo negozio di arredamento da esterno a Pescara!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chatta con noi
1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao!
Come possiamo aiutarti?